OrEsTe, il Porco a Tre Teste

Subito dopo i Padri Custodi vigila la mitologica figura di OrEsTe, (il Porco a Tre Teste), il quale ha una carica che dura un anno solare, e si occupa dei problemi logistici, ludici nonché gastronomici di ogni BT che si svolge sotto il suo mandato.

A.B.: 2021- (OrEsTe attualmente in carica)

Dal BT 89dc al …
Un Padre Custone, un Porco Fondatore e un giovane porco: chi dovrà badare a chi?

A.B.: 2020-2021

Dal BT 95dc al BT 90dc
Da segnalare il primo Oreste che ha dovuto annullare il suo primo BT (il primaverile 2020) causa Pandemia.

Una ventata di piacevoli novità portate da questo OrEsTe, che si è saputo egregiamente barcamenare tra le difficoltà delle restrizioni per la Pandemia regalandoci ben cinque indimenticabili BT.

A.B.: 2019-2020

Dal BT 99dc al BT 96dc.

A.B.: 2018-2019

Dal BT 97 (Polentozzo) al BT 100 quest’ultimo organizzato insieme ai PCdSB.

A.B.: 2017-2018

Dal BT 93 al 96.
Da segnalare il primo Oreste con un Maialino da Latte: Civico.

A.B.: 2016-2017

Dal BT 89 al 92.
Il motto: “mo’ basta coi braticola al sud

A.B.: 2015-2016

Dal BT 85 all’88.
Il motto: “Basta Braticola da froci, mò so cazzi vostri” o “chi vole intende inTenda

A.B.: 2014-2015

Dal BT 81 all’84.
Il motto: “I burini de Oreste

A.B.: 2013-2014

Dal BT 76 all’80, ai posteri l’ardua sentenza.

A.B.: 2012-2013

Dal BT 71 al 75. Cosí come OresTre (e Sex) è rimasto famoso per il culo col meteo, l’11° ci ha regalato posti bellissimi, con panorami spettacolari, su tutte la valle di eriche vista mare. Da cui detto anche “il panoramico” o anche “l’850 panorama”

A.B.: 2011/2012

Dal BT 66 al 70, dai soffioni di Larderello al rafting alle Marmore, dai sorpassi proibiti alle chiese sconsacrate. Con acqua a volontà, persino all’estivo!

A.B.: 2010-2011

Dal BT 60 al 65, cominciando con un tranquillo invernale sul lago, passando per luoghi ameni mai esplorati (i Monti Aurunci e il Monte Cairo) per chiudere con la disastrosa ritirata di Russia.

Nel mezzo, il BT 53°, Quindicennale, organizzato al solito dall’Oreste straordinario dei tre Padri Custodi

A.B.: 2009

I tre scouts del BT riuniti in un unico Oreste. Un Oreste avventuroso e gastronomico, dal BT 56 al 59, passando dallo spuntino innevato di Campo Felice alla fiorentina del Chianti, dai tortellini di Bologna alle mozzarelle, alla degustazione di Sagrantino di Montefalco.

A.B.: 2008

Stagione Braticolara 2008, dal BT 52 (EURO 5) al BT 55 (COPPA BINDI).
Di questo Oreste ricorderemo, i cimenti (Mollicone chiama Stevie Wonder), i campeggi, i gadget, ed un finale degno di Orest Sex.

A.B.: 2007

Stagione Braticolara 2007, dal BT 48 (Nau Quic) al 51 (Dottor Motumbo) Orest Sex è la rielezione di OresTre, che inizia il suo mandato sotto la buona sorte metereologica che lo aveva già contraddistinto lo scorso mandato, ma questa volta esagera, 27° a gennaio ci sembra troppo.
Anche se all’ultimo BT il meteo non li accompagna, nel complessivo è stato sicuramente uno dei migliori Oresti della storia Braticolara.

Da segnalare che l’organizzazione del 50°, in quanto 50°, è stata espletata dall’Oreste Straordinario dei Padri Custodi

A.B.: 2006

Stagione Braticolara 2006, dal BT 44 (il Geriatrico) al BT 47 (Lo chiamaveno Er Tazzina).

A.B.: 2004-2005

Stagione Braticolara 2004/2005, dal BT 39 (Uomini verri) al 42 (AquaPork) Oreste 4 organizza due tra i BT più bagnati della storia, “l’umiderrimo” e “Uomini verri”. L’unico BT veramente asciutto fu l’invernale, visto che, in un modo o nell’altro, ci siamo bagnati anche all’estivo! A parte i due BT bagnati vanno ricordati il BT invernale nel rifugio di Campi Alto (molto bello il posto), i tre zuccherini di Gadget (‘tacci sua!), e i giochi col motoscafo sul lago di Bolsena.

BT 43 (Decennale) OrEsTe straordinario: I Padri Custodi

A.B.: 2003-2004

Stagione Braticolara 2003/2004, dal BT 35 (Fratem ‘o pittore) al 38 (lo Sciagurato)
Detto: Er culo de OresTre – nel beccare regolarmente l’unico giorno asciutto in periodi piovosi.

A.B.: 2002-2003

Stagione Braticolara 2002/2003, dal BT 30 (Polemica Trophy) al 34 (Lo Scosceso).
Mentre il primo Oreste, specie grazie a Massimone, organizzava da sempre, Oreste 2 era composto da novizi (nel senso di organizzatori di BT).
Tuttavia, i posti trovati (la casetta nel bosco di Campo Felice, le capanne degli Etruschi, il rifugio in Garfagnana (grazie Simbad) e il posto dello Scosceso non erano male.
E, insieme alla caccia al tesoro, la corsa del Polemica Trophy resta il più bel cimento della storia braticolara.

A.B.: 1995-2002

Dal 1° BT fino al 29° BT (Pistaaa!). Naturalmente loro sono stati i padri di tutto e quindi anche della mitica figura di OrEsTe.

Questi i Braticolari che hanno avuto l’onore di far parte di uno (o più) OrEsTe: